Arthur Rimbaud

 

Vocali

A nera, E bianca, I rossa, U verde, O blu: vocali,
Un giorno dirò le vostre nascite latenti:
A, nero corsetto irsuto di mosche splendenti
Che ronzano intorno ai miasmi crudeli,

Golfi d’ombra; E, candori di vapori e tende,
Lance di ghiacciai, re bianchi, brividi d’ombrelle;
I, porpore, sputo di sangue, riso di labbra belle
Nel mezzo di furori o ebbrezze penitenti;

U, cicli, sacro vibrare di viridi mari,
Pace di pascoli e animali, pace di rughe
Che l’alchimia imprime su fronti studiose;

O, Tromba Suprema piena di stridori strani,
Silenzi attraversati da Angeli e da Mondi:
– O l’Omega, il raggio viola dei Suoi Occhi!

 

A. Rimbaud, Opere, Marsilio 2020. Traduzione di Ornella Tajani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *