Il mio stomaco è la caverna dove i primi uomini – Francesco Maria Tipaldi

 

Il mio stomaco è la caverna dove i primi uomini
scorticano le pareti.

Con un unico colpo alla testa la donna venne uccisa
di netto
con un femore umano.

Prima della prole, prima dei frutti furono i serpenti
dice la leggenda:

mancanza di Dio. Tempo cattivo.

 

F. M. Tipaldi, Spin 11/10, LietoColle 2019.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *