Jack Spicer

Per Russ

Cristo
Penserai, dovrebbe essere tutto
Piuttosto semplice
Quest’albero non crescerà mai. Questo cespuglio
Non ha rami. No
Io ti amo. Ancora.
Chissà come saranno le nostre bocche fra venticinque anni
Quando diremo ancora.

*

Per Harvey

Quando spezzi un verso niente
Diventa meglio.
Non c’è nessuna (tranne quando canticchi
La vecchia Capanna dello zio Tom) non c’è nessuna nuova
Misura.
Tu respiri lo stesso e Rimbaud
Non ti guarderebbe neanche.
Spezza
La tua poesia
Come taglieresti un pompelmo
Fa’
Che vada a dormire per te
E ogni verso (nessun oceano è pacifico) E fa’ che ogni verso
Si tagli da solo. Come alga scagliata
Contro il molo.

 

J. Spicer, Un rosario di bugie, Argolibri 2020.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *