Ho paura è la mia paura la mia paura da tempo – Michaël Trahan

«Ho paura è la mia paura la mia paura da tempo.
Ho ossa. Ho fiammiferi. Non ho niente faccio la lista
delle cose che spossano. Testa, rotonda o no.
Nera, questa luce qui. Faccio la lista delle cose
che muoiono. Sono un fantasma, sono
due fantasmi, non tre, non quattro,
ma ho chiarezza per tutta una vita.
Uno straccio che si muove, quello che mi tormenta.»

 

Testo apparso sul n° 157 della rivista Estuaire, 2014. Traduzione di Domenico Brancale.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *